ISCRIZIONI ON-LINE

Com’è ormai noto, le iscrizioni ai servizi comunali (refezione scolastica, scuolabus e centri estivi) avvengono tramite portale web.

   Per utilizzare i servizi on-line è sufficiente un normale PC (Personal Computer) connesso ad Internet. Alcuni servizi sono accessibili liberamente da tutti gli utenti (in genere si tratta di servizi di consultazione) mentre per altri servizi, che permettono l'accesso a dati personali o l'invio completo delle pratiche verso gli uffici comunali, è necessario conoscere l'identità di chi li utilizza. L'accesso sicuro ai servizi on-line attivati dal Comune che richiedono un'autenticazione, cioè che richiedono di conoscere l'identità di chi li utilizza, è garantito a tutti i cittadini in possesso di credenziali personali fornite dal Comune.

   Per iscriversi on-line ai servizi comunali è necessario accedere al sito del Comune di Beinasco www.comune.beinasco.to.it. Il sito, alla sezione “servizi online” alla voce Paga on line - Servizi per le famiglie, permette al cittadino di iscriversi ai servizi comunali a domanda individuale e di presentare la relativa Dichiarazione ISEE senza doversi recare presso gli uffici comunali. Gli utenti possono accedere al servizio tramite un browser (Internet Explorer, Firefox, Chrome) digitando l'apposito link. L'accesso alle funzionalità del sito richiede la preventiva registrazione, per tutelare al massimo la privacy del cittadino.

   Chi non possiede al momento della richiesta d’iscrizione ai servizi comunali, le credenziali di autenticazione personali, si deve presentare, con un documento di identità valido, presso l’ufficio per il cittadino del Comune di Beinasco per ottenerle.

Le credenziali sono composte da:

   I dati immessi in fase di registrazione sono verificati dagli elenchi anagrafici e il genitore abilitato riceverà le credenziali per l’accesso al portale web (UserId e Password). La registrazione iniziale può essere effettuata esclusivamente da uno dei due genitori: non sono ammessi delegati.

   La sottoscrizione "per ricevuta" delle credenziali per l’accesso al portale web, comporta contestuale e formale dichiarazione che tutte le informazioni fornite con la procedura online, ai fini dell’accesso alle prestazioni sociali agevolate dei servizi (quota ridotta in rapporto all’indicatore ISEE dichiarato), sono da intendersi rese ai sensi del D.p.r. 445/2000 e, pertanto, sottoposte a controllo di veridicità e, quindi, in caso di dichiarazioni false il dichiarante/sottoscrittore sarà punito ai sensi del Codice Penale, oltre a decadere dai benefici riconosciuti.

   Gli uffici comunali preposti, in esecuzione del disposto di cui alla vigente “Disciplina particolare per la determinazione e l’accesso alle agevolazioni di quote e tariffe di servizi comunali”, provvedono ad effettuare tutti i controlli ritenuti opportuni al fine di accertare la veridicità dei dati dichiarati, riservandosi, inoltre, la facoltà di avviare ogni utile approfondimento della capacità contributiva degli utenti, anche con l’ausilio degli organi periferici dello Stato, con individuazione a campione e/o qualora il valore I.S.E.E. dichiarato sia valutato scarsamente significativo e/o inadeguato.

   L’indicazione dei recapiti telefonici e dell’indirizzo mail, richiesti in fase di prima registrazione, pur non essendo dati obbligatori, rappresentano un eccellente strumento di comunicazione tra Comune e Utente, permettendo fattiva collaborazione tra i due, in funzione, anche e soprattutto, degli sviluppi tecnologici che potrebbero nel tempo essere ulteriormente introdotti alla procedura web d’iscrizioni on-line (possibilità invio mail e/o sms per comunicazioni varie). I dati immessi in fase di registrazione saranno verificati dagli elenchi anagrafici e il genitore abilitato, riceverà le credenziali per l’accesso al portale web (UserId e Password).

   Le credenziali sono comunque gratuite e immediatamente attive al momento della consegna da parte dell'operatore, sempre valide e utilizzabili per tutte le iscrizioni on-line presenti e future, senza dover recarsi presso gli Uffici per il Cittadino del Comune.

   In caso di smarrimento delle credenziali è possibile utilizzare la funzione del login dove, cliccando su "Hai dimenticato la password ?" la stessa viene inviata all'indirizzo e-mail specificato in fase d’iscrizione, diversamente occorre presentarsi allo stesso sportello per ripetere la procedura.

COME ISCRIVERSI:

   Per effettuare l’iscrizione al servizio comunale desiderato e/o prescelto, dopo aver ottenuto le credenziali d’accesso di cui detto sopra, è possibile procedere all’iscrizione sul portale web, sia presso lo stesso ufficio per il cittadino, sia provvedervi direttamente dal proprio domicilio senza vincoli orari e code.

   Prima della compilazione della richiesta d’iscrizione è indispensabile munirsi di Dichiarazione I.S.E.E. valida, relativa ai redditi percepiti nell’anno precedente, in mancanza si deve pagare per ogni servizio richiesto la tariffa massima residenti, non accedendo così alle riduzioni delle quote.

   La dichiarazione I.S.E.E. s'intende autocertificata on-line, in occasione della sottoscrizione, avvenuta presso gli uffici per il Cittadino, con la ricevuta delle credenziali per l’accesso al portale web.

  L'Ente si riserva, comunque, la facoltà di effettuare, in qualsiasi momento, e a proprio insindacabile giudizio, i controlli ritenuti opportuni al fine di accertare la veridicità dei dati dichiarati. Si ricorda che l’incompleta o falsa dichiarazione comporterà l’applicazione della quota massima e sarà punita ai sensi del Codice Penale.

COME SI PAGA:

   Il pagamento deve essere effettuato via web, sia da casa, con gli strumenti di pagamento on-line abilitati (carte di credito dei circuiti CARTAVISA, CARTASI, CARTASIMAESTRO e MASTERCARD), sia, ancora, presso l’ufficio per il cittadino di Beinasco e Borgaretto in contanti o con carta bancomat, nei consueti orari di apertura al pubblico.

CONSIGLI UTILI:

   E’ possibile prendere visione di modalità e criteri dei servizi di Refezione scolastica, Trasporto alunni e centri estivi diurni comunali.

   E’, comunque, sempre possibile visualizzare ulteriori informazioni sui Servizi comunali (indirizzi, orari di funzionamento, organizzazione, costi dei servizi, ecc.) nelle apposite sezioni del sito istituzionale www.comune.beinasco.to.it.

   Se non si possiede un computer con collegamento ad internet: è aperto un Internet Point gratuito presso le biblioteche comunali.

   Per problemi o segnalazioni riguardanti l'utilizzo delle procedure web inviare una mail a assistenza@comune.beinasco.to.it.

DETRAZIONI FISCALI PER SPESA MENSA SCOLASTICA

   Come previsto dall’art. 15, c. 1, lettera e-bis del T.U.I.R., è possibile portare in detrazione nell’annuale dichiarazione dei redditi, modello 730 e Unico, le spese sostenute nell’anno precedente per la frequenza scolastica, tra cui, ad esempio, la mensa scolastica.

   Per poterne usufruire è necessario che la documentazione fiscale, intestata al soggetto destinatario del pagamento, attesti la spesa sostenuta, indicando nella causale del pagamento: il servizio utilizzato (esempio servizio mensa), il nome e cognome dell'alunno/a, la scuola di frequenza.

   Da quest’anno per le spese di mensa scolastica non è più necessaria la preventiva richiesta al gestore Beinasco Servizi. 

   Accedendo al sito web del Comune, nell'Area “servizi on line”, sezione Paga on line - Servizi per le famiglie (Iscrizione on line - basta un click!), utilizzando lo stesso account personale con le credenziali già in possesso degli utenti, è possibile procedere autonomamente dal proprio PC alla stampa del documento utile per la dichiarazione dei redditi circa l'attestazione delle spese sostenute per la refezione scolastica. In alternativa è possibile rivolgersi agli uffici per il cittadino di Beinasco o Borgaretto, nei consueti orari di apertura la pubblico.

Per avere ulteriori informazioni

011/3989214 - 011/3989215 
Piazza Alfieri 7
politicheducative@comune.beinasco.to.it  

Lun/Mer/Ven 9:00-12:30

Sezione Questionario

Torna su